,

Boccadasse, il borgo marinaro nel centro di Genova

Boccadasse, o “Bocadâze” in genovese, è un fazzoletto di terra composto da spiaggia e roccia, racchiuso in uno spazio relativamente piccolo e al quanto caratteristico, fatto di casette colorate e “crosette” di pietra.

Qualsiasi genovese almeno una volta nella vita avrà detto; « andiamo a prendere un gelato a Boccadasse».

Il borgo marinaro secondo la storia più accreditata, anche se molti dicono sia solo una leggenda, narra che intorno all’anno 1000, un gruppo di spagnoli, per alcuni identificati in pescatori, per altri semplicemente avventurieri,  naufragò durante una tempesta, trovando la salvezza in questa piccola baia tra le rocce. Il loro capo un certo “Capitan Donderos”, decise di stabilirsi in pianta stabile un questa ansa sicura dando vita al borgo.

Ad avvalorare la leggenda, il fatto che gli ultimi nativi del borgo portino il cognome Dodero, trasformazione di Donderos, un cognome per altro molto diffuso a Genova.

Anche sull’origine del nome del borgo marinaro vi sono teorie diverse, una sarebbe semplicemente la traduzione dal genovese “Boca d’âze” bocca d’asino, la forma che avrebbe la piccola baia davanti alla spiaggia.

Legata a questo splendido borgo c’è anche l’origine di uno dei più caratteristici quartieri di Buenos Aires “la Boca”, dove un tempo si parlava genovese visto che i suoi abitanti provenivano tutti dal capoluogo ligure, anche in questo caso si dice che parecchi di loro fossero originari del borgo genovese.

Verità o leggenda,  di certo i genovesi si saranno ispirati a Boccadasse quando ripopolato il quartiere della capitale argentina, lo caratterizzarono con tutta una schiera di casette colorate divenute una delle attrazioni turistiche più fotografate a Buenos Aires

Ancora oggi la squadra della Boca, il “Boca Juniors” (fondata da un gruppo di giovani migranti genovesi), nel fondo del retro della maglia porta la definizione originaria  “Xeneizes”.

Gallerie d’arte, gelaterie, ristoranti, colori pastello in una cornice unica, questo è Boccadasse, uno dei tanti gioielli della nostra Genova da scoprire.