Chiesa di S.Stefano a Genova

La chiesa di S.Stefano a Genova è uno dei luoghi di culto più noti della città e vista la sua posizione, praticamente sopra la famosa via XX Settembre, è sicuramente un luogo da scoprire per chi ancora non lo conoscesse.

Genova è una città che riserva sempre delle sorprese e girando per la vecchia “Superba” si scoprono frequentemente luoghi e storie interessanti.

Nella chiesa di S. Stefano, che forse sarebbe meglio chiamare abbazia, secondo quello che ci narra la storia  vi fu battezzato Cristoforo Colombo.

Passeggiando per Genova in molti soprattutto turisti, ma anche genovesi che poco frequentano il centro città, si chiedono spesso cosa sia  quella meraviglia tutta medioevale che si scorge li, collocata in alto, mentre si percorre facendo shopping o andando a lavorare la vivacissima via XX settembre.

Con tutte le caratteristiche della vecchia abbazia medioevale , entrando nella chiesa di S. Stefano si viene catapultati nel passato e pare di varcare le porte di una chiesa di quei vecchi monasteri che si trovano frequentemente in Bretagna.

Infatti le sue origini pare risalgono al V Secolo, per poi arrivare dopo varie vicissitudini, incursioni saracene, distruzioni e ricostruzioni fino ai giorni nostri.

Le cronache raccontano che fu intitolata a S. Stefano nel 972 prima dell’anno 1000  e che la sua ultima ristrutturazione risale al 1955.

Insomma, un vero pezzo di storia nel cuore di una Genova tutta da scoprire e che consigliamo di visitare appena possibile, alla ricerca di curiosità che non mancheranno di stupirvi.