Mercato Orientale di Genova un percorso goloso

Mercato orientale Genova

Mercato Orientale di Genova, MOG, è un luogo magico in cui tantissimi genovesi si “perdono”, tra profumi e colori, mentre per alcuni genovesi è l’appuntamento fisso del sabato mattina.

Spesso si vedono gironzolare diversi turisti di passaggio attirati dalla moltitudine di banchi colorati. Siamo nella centralissima via XX settembre, ed entrare al Mercato Orientale di Genova sarà una festa per gli occhi e per il palato.

Il MOG tra colori, profumi, prodotti e golosità, distribuite in banchi di ogni genere, potrebbe essere definito  la Boqueria di Genova.

Due anelli circolari dove si può vivere la vera Genova, passando dalla frutta alle spezie, dalla focaccia genovese al dolce, dalle primizie di frutta alla frutta secco e l’immancabile pesce fresco.

Da non perdere la nuova zona del MOG di recente realizzo un misto tra Covent Garden e la Boqueria, dove gustare molteplici golosità, specialità genovesi e piatti squisiti.

Il MOG si può definire un’allegra colorata confusione, dove le voci di chi vende e quelle di compra si mescolano in un suono unico che regala al visitatore la sensazione di un caos ordinato.

MOG – La Storia

Inaugurato nel 1899 il Mercato è ubicato nel vecchio chiostro mai terminato dell’adiacente chiesa della Consolazione, ai tempi fu la sede di un’antico convento su cui doveva sorgere un chiostro lasciato a metà dell’opera in cui furono murate le colonne e utilizzato per dare spazio a piccole botteghe o magazzini in cui ricoverare le merci.

Dopo qualche anno e molti lavori nel 1899 fu inaugurato uno spazio destinato a diventare storico il Mercato Orientale di Genova

Nel tempo divenuto un mercato di riferimento, colorato, allegro, dove si possono trovare tutte le delizie alimentari immaginabili, e frequentato dai cittadini genovesi fin dalla sua inaugurazione.

Nel 2017 è fu presentato un piano di restauro per valorizzare il piano superiore dell’antico mercato lasciato per decenni all’abbandono, il risultato è stato straordinario. Nel maggio del 2019 è stata inaugurato l’area Food del MOG che ha portato il Mercato Orientale di Genova a livello di molti suoi pari sparsi per L’Europa. In questa area vi saranno eventi che noi di Genova Golosa seguiremo con attenzione.

Tra i luoghi da scoprire della città, il Mercato Orientale di Genova è una tappa che consigliamo a tutti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.