Cosa sono i Rolli di Genova ?

Rolli di Genova originariamente chiamati Rolli degli alloggiamenti pubblici di Genova ai tempi della “Superba” erano le liste delle splendide dimore di nobili famiglie  che ambivano a ospitare le alte personalità in transito per Genova in occasione delle visite di stato nell’Antica Repubblica.

In epoche successive, i grandi palazzi ospitarono  importanti viaggiatori, attori, personaggi famosi, che includevano il capoluogo ligure nei loro Grand Tour culturali, economici o semplicemente turistici

I Rolli costituiscono il meglio dei palazzi più prestigiosi del centro storico genovese, specialmente lungo le antiche strade “Nuove” via Garibaldi, dove ha sede il Comune,  Palazzo Tursi e via Balbi, zona delle Università.

La mappa dei Rolli.

Nel 2006 42 palazzi su 114 iscritti ai Rolli di Genova sono stati inseriti dall’UNESCO fra i Patrimoni dell’Umanità. La maggio parte di loro è stata completamente restaurata negli anni ‘90.

I ruoli dei palazzi ovvero i Rolli di Genova, furono elenchi costituiti dal su disposizione del Senato della Repubblica aristocratica rifondata dal principe e ammiraglio Andrea Doria.

Genova la Superba attraversò un secolo d’oro, in cui dominò nel Mediterraneo ma non solo, una Repubblica Marinara in cui vivevano ricchi armatori, banchieri e mercanti e una città in cui arrivavano in visita ecclesiastici, Principi e Sovrani, da qui l’idea di catalogare in base al loro prestigio i palazzi che poi in base alla loro importanza avrebbero ospitato il personaggio in visita alla città.

I Rolli di Genova erano a loro volta divisi in “bussoli” in cui i palazzi venivano catalogati in base la  prestigio dettato dalle dimensioni, dalla bellezza e dall’importanza stessa del palazzo.

Durante i Rolli Days  che si svolgono solitamente 2 volte l’anno, durante il mese di aprile e quello di ottobre, per tutti, sia turisti che genovesi, può esserci l’occasione unica di viaggiare nel tempo, tornando in qualche modo a rivivere gli splendidi giorni in cui Genova la Superba, dominava in lungo e in largo nel Mediterraneo in Europa e nel Mondo.