Tutti i colori del dialogo

Tutti i colori del dialogo. Il 21 maggio si celebra la Giornata Mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo Sviluppo, promossa dall’UNESCO, per incoraggiare la conoscenza e il rispetto per le differenze culturali e favorire lo sviluppo sostenibile e la pace globale.

Per l’occasione, la Cooperativa Solidarietà e Lavoro, che da gennaio si occupa della gestione delle passeggiate interculturali Migrantour Genova, propone ai genovesi un “viaggio” sotto casa, accompagnati da cittadini di origine straniera, per conoscere i tanti volti della città, che ci svela nuovi sapori e tradizioni che provengono da ogni parte del mondo.

Tutti i colori del dialogo. Una passeggiata nata per promuovere una nuova idea di turismo interculturale a km 0, un itinerario urbano che in poco tempo permette di comprendere come la nostra città sia da sempre il frutto delle migrazioni e dell’incontro tra diverse culture, permettendoci di scoprire e conoscere uno dei quartieri del Centro Storico, oggetto di riqualificazione territoriale, che sta mostrando sia una maggior presenza partecipata di comunità straniere, sia un’attiva partecipazione della cittadinanza genovese.

L’appuntamento per la passeggiata è per Venerdì 21 maggio 2021 alle ore 11 e alle ore 15.30 all’uscita della fermata della metropolitana della Stazione Principe.

Costo della passeggiata 12 € a partecipante. Passeggiata confermata con un minimo di 6 persone.

Per info e prenotazioni scrivere a vdionisi@solidarietaelavoro.it

Inoltre, per chi volesse conoscere il progetto Migrantour, nella mattinata di Venerdì 21 maggio alle ore 11 la direttrice del museo, la responsabile Migrantur della Cooperativa Solidarietà e Lavoro e due accompagnatori interculturali saranno presenti nell’incontro “A più voci” a Castello D’Albertis Museo delle Culture del Mondo, inserito sin dall’origine nel progetto Migrantour per la sua vocazione al dialogo e a dar voce ai popoli del mondo, per passeggiare con i visitatori, raccontare la loro esperienza e presentare il progetto.

Tutti i colori del dialogo con i percorsi nei quartieri multiculturali di Genova, accompagnati da personale appositamente formato per gestire itinerari di tipo didattico-formativo sul tema dell’intercultura, sono una importante occasione di conoscenza ed educazione per le scuole e i centri estivi, nonchè per gruppi e associazioni interessate a riflettere sui temi del rapporto tra culture e persone nel mondo contemporaneo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.