Ristorante Santamonica, una pausa in riva al mare in un fazzoletto di spazio tra la passeggiata più suggestiva di Genova e la spiaggia. Una terrazza all’aperto e un locale coperto, ideale per tutte le stagioni.

Passando dietro la chiesa di San Giuliano in Corso Italia, imbocchiamo una piccola “crosetta” che porta verso la spiaggia e a metà percorso troviamo il ristorante Santamonica.

Un spinta decisa alla porta per scoprire un locale accogliente, in cui gustare principalmente pesce. Monica e Andrea i titolari, ci accolgono con sapiente ospitalità e ci raccontano che la sfida di aprire sul mare un ristorante come questo è stata notevole, soprattutto dopo essere stati per anni l’Antica Osteria della Foce.

Il ristorante si trova in un punto non troppo visibile, ma una volta arrivati non si vorrebbe più venir via.

Il ristorante Santamonica si presta a molte soluzioni e di idee loro ne hanno tante, corsi interattivi, dal Rum all’Assenzio e serate musicali e a tema.

Assaggiamo dei ravioli di pesce deliziosi e un pescato fresco con pomodorini, miele e altri sapori sapientemente lavorati dallo Chef, mentre chiacchierando con i titolari scopriamo che per  il nome Santamonica non è direttamente  dedicato a Monica, come si potrebbe pensare, ma è stato scelto con un sondaggio on line, tra i clienti più affezionati.

Finiamo con delle ottime bollicine consigliate da Monica che è anche sommelier, e ce ne andiamo con ancora il gusto in bocca di una golosissima bavarese zabaione e lamponi. Il tempo è tiranno quando percorriamo i nostri percorsi golosi, torneremo per farci raccontare dallo Chef qualche ricetta e scoprire qualcosa di più su il ristorante Santamonica, potete starne certi.