Magazzini del Cotone, Genova

img_20161115_163446Ci piace girare la nostra città e scoprire luoghi comuni, angoli nascosti e mete turistiche affollate, fingendosi turisti alla ricerca di qualcosa di bello e curioso per cui valga la pena arrivare alla meta. Una Genova da scoprire che ci porta al  Porto Antico, nella zona dei vecchi Magazzini del Cotone, inizialmente denominati Magazzini Generali quando nel 1889 furono costruiti per contenere le merci in transito sul molo vecchio, ai tempi in cui al porto attraccavano ancora tante navi. Un lavoro in grande stile per l’epoca, un’opera importante per un porto in cui il traffico merci era ancora al centro dell’intera Europa.
Continua a leggere

Truogoli di S. Brigida; meraviglie del centro storico genovese

I Truogoli di S. Brigida, ancora un pezzo di Genova da scoprire.

Girare per Genova lo sapete, è una delle nostre passioni, suggerire angoli della città noti e meno noti, ai turisti certo, ma anche ai genovesi che spesso si dimenticano di quanto sia bella Genova. Continua a leggere

Chiesa di S.Stefano a Genova

La chiesa di S.Stefano a Genova è uno dei luoghi di culto più noti della città e vista la sua posizione, praticamente sopra la famosa via XX Settembre, è sicuramente un luogo da scoprire per chi ancora non lo conoscesse.

Genova è una città che riserva sempre delle sorprese e girando per la vecchia “Superba” si scoprono frequentemente luoghi e storie interessanti. Continua a leggere

Mirabilia: arte, turismo e food

 

Mirabilia, un progetto a cui Genova Golosa guarda con interesse.

Mirabilia è una rete  che mette in collegamento luoghi inaspettati di significato storico, culturale ed ambientale, nei siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO, con l’obbiettivo di portare  i milioni di turisti che ogni anno attraversano l’Italia alla ricerca delle mete classiche verso nuove destinazioni, magari meno conosciute, ma splendidamente attrattive. Continua a leggere

Flanerie d’estate, ovvero com’è bella Genova di notte

Con l’arrivo della bella stagione, il flaneur ritrova ampi spazi per la sua immaginazione e i percorsi cittadini da inventare. La sera, se non la notte, diventano un momento appropriato di approfondimento e di felici scoperte sulla base delle vecchie e nuove suggestioni che una città come Genova può offrire.

L’estate negli antichi spazi delle trattorie di una volta propongono un sollievo importante in termini di frescura e offerte gastronomiche, allo stesso tempo antiche ma innovative. Continua a leggere

La Galleria Dorata, Palazzo Tobia Pallavicino Genova

La Galleria Dorata è uno spettacolo che si può ammirare all’interno di palazzo Tobia Pallavicino, oggi sede della camera di Commercio di Genova.

Nel cercare di raccontare una Genova da scoprire, non potevamo certo dimenticare la Galleria Dorata. Continua a leggere

Boccadasse, il borgo marinaro nel centro di Genova

Boccadasse, o “Bocadâze” in genovese, è un fazzoletto di terra composto da spiaggia e roccia, racchiuso in uno spazio relativamente piccolo e al quanto caratteristico, fatto di casette colorate e “crosette” di pietra.

Qualsiasi genovese almeno una volta nella vita avrà detto; « andiamo a prendere un gelato a Boccadasse». Continua a leggere

Il Pozzo di Giano, la creazione di Genova tra leggenda e curiosità

Il Pozzo di Giano, una leggenda che narra le origini della città di Genova.

Chi ci legge ha oramai capito che ci piace girare per Genova alla scoperta della città, che in alcuni casi è una sorpresa anche per i Genovesi. Per cui, girando nella zona di Sarzano, fotografando coloratissime case tipiche del centro storico ed esplorando una parte della città vecchia che trasuda di storia e mura antiche, eccoci arrivati in prossimità di una piazzetta antistante alla più grande Piazza Sarzano, e dietro ai tavolini di un bar, (la modernità ha conquistato la storia) scorgiamo il Pozzo di Giano. Continua a leggere

Bobby, i cocktail e Vera, metti una notte nella città vecchia

Per chi non c’è mai stato è inutile spiegarlo, ma chi ci è passato almeno una volta lo capisce al volo. La città vecchia di Genova è come un labirinto borghesiano, o ancora meglio, una fantasia lovecraftiana, meno cupa e più divertente. Strati e strati di storia millenaria, assassinii, amori clandestini e no, feste e sbronze hanno accumulato l’invisibile, ma nettamente percepibile substrato di materia ectoplasmatica, vita e vissuti allo stato puro, che pervade le strette viuzze. Alla sera è più facilmente percepibile, anche perché, essendo la città vecchia una creatura vivente, si rigenera in continuazione generando essa stessa miti e leggende, sfoggiando di volta in volta, personaggi improbabili e favolosi, come un libro di favole da cui potreste veder uscire principesse e cavalieri, fate e regine. Continua a leggere

Belvedere di Spianata Castelletto, una terrazza su Genova

Il Belvedere di Spianata Castelletto è un luogo che nemmeno tutti i genovesi hanno visitato, si perché intanto prima o poi ci andiamo dicono, ma quando ?

Sarebbe opportuno andarci con una certa frequenza, anche quando piove, perché lo spettacolo è mozzafiato e si capisce quanto Genova sia spettacolare vista da lassù. Continua a leggere